Fiori eduli bio in vaso: il massimo della freschezza da raccogliere al momento

Il concept è quello di offrire non solo fiori eduli/commestibili biologici, ma un'intera piantina che, con le adeguate cure, si riproduca: il massimo della freschezza al momento della raccolta, senza ulteriori packaging o materiale da imballaggio. Il prodotto - fiori eduli bio in vaso - è stato lanciato per la prima volta a livello commerciale, venerdì 7 settembre 2018 al Salone internazionale del biologico e del naturale-Sana e ha riscosso subito un grande successo.... (scarica l'articolo completo).

Piante da orto biologiche: analisi su campionatura

Fare biologico significa stabilire un patto di solidarietà con l'ambiente e la natura, producendo in modo sostenibile e responsabile rigorosamente nel rispetto dell'uomo e della terra.

Nell'azienda Li.Pa. Piantine vengono effettuate periodicamente le analisi biologiche da enti terzi abilitati su alcune campionature prelevate direttamente nelle serre. I rapporti di prova sono ottimi con grande soddisfazione per l' Azienda che intende tutelare in primis i propri clienti. Clicca QUI per visionare e consultare tutte le nostre certificazioni.

Piante da orto biologiche: un mercato destinato a crescere

Il 4 ottobre si è svolto a Verona il meeting “Innovare e sviluppare nel settore biologico” organizzato a favore dei centri giardinaggio da Lipa Piantine, realtà specializzata nella produzione di piantine da orto e aromatiche con certificazione biologica.

Nel 2015 si è certificata tramite uno degli organismi di controllo autorizzati dal Ministero delle Politiche Agricole e Forestali e dal 2016 ha avviato la produzione biologica di piantine orticole certificate. Un mercato, quello delle piante edibili biologiche, che merita più di una riflessione da parte dei rivenditori, poiché spesso nel commercio prevale la mancanza di informazioni. Per saperne di più abbiamo incontrato Tito Livio, titolare di Lipa Piantine .... (scarica l'articolo completo).

Biologico, la strada possibile

Più di un semplice Porte Aperte: Li. Pa. Piantine si è presentata a un nutrito pubblico di professionisti, facendosi promotrice di un momento di formazione e di rete fra i diversi attori della filiera bio.

Si è tenuto il 4 ottobre presso la sede dell’a­zienda agricola Li. Pa. Piantine un meeting dal titolo: “Innovare e sviluppare nel setto­re biologico”. Il meeting, voluto e curato dall’azienda di Tito Livio e Davide Paiat­to, è stato un utile e proficuo momento di incontro fra diverse realtà che si occupano di agricoltura biologica in Italia. Dopo il saluto dei due titolari, il momento introduttivo ha visto l’intervento del vicesindaco di Ca­stagnaro, riguardo l’uso del territorio per uno sviluppo sostenibile, e di Silvano Girelli, il presidente di AICG, che ha parlato dello strumento associativo come possi­bilità di miglioramento per tutti i soci ... (scarica l'articolo completo)

Biologico, avanti tutta

Più di un semplice Porte Aperte: Li. Pa. Piantine si è presentata a un nutrito pubblico di professionisti, facendosi promotrice di un momento di formazione e di rete fra i diversi attori della filiera bio.

Si è tenuto il 4 ottobre presso la sede dell’a­zienda agricola Li. Pa. Piantine un meeting dal titolo: “Innovare e sviluppare nel setto­re biologico”. Il meeting, voluto e curato dall’azienda di Tito Livio e Davide Paiat­to, è stato un utile e proficuo momento di incontro fra diverse realtà che si occupano di agricoltura biologica in Italia. Dopo il saluto dei due titolari, il momento introduttivo ha visto l’intervento del vicesindaco di Ca­stagnaro, riguardo l’uso del territorio per uno sviluppo sostenibile, e di Silvano Girelli, il presidente di AICG, che ha parlato dello strumento associativo come possi­bilità di miglioramento per tutti i soci ... (scarica l'articolo completo)

Investire nel BIO

Li.Pa. Piantine si presenta al pubblico di professionisti e promuove una giornata di formazione e di rete fra i diversi attori della filiera, per conforntarsi sulla strada possibile nel biologico.

Il 4 ottobre l’a­zienda agricola Li. Pa. Piantine è stata sede di un meeting dal titolo "Innovare e sviluppare nel settore biologico". Il meeting, voluto e curato dall'azienda stessa, o meglio dai due titolari, Tito Livio e Davide Paiatto, è stato un utile e proficuo momento di incontro fra diverse realtà che si occupano di agricoltura biologica in Italia. Il meeting è stato anche l'occasione per presentarsi a un pubblico ampio, dopo una fase di cambiamento: con il sostegno dello Studio di Consulenza Lazzarini, infatti Li.Pa. Piantine ha avviato importanti ... (scarica articolo completo).